🖼📫 #CultureStories, una cartolina al giorno per condividere bellezza in questo tempo sospeso.

2773 anni, e non sentirli.
Oggi è il Natale di Roma

Sulla cima sud-occidentale del Palatino che guarda verso il Tevere nacque la città di Romolo, fondazione di cui Varrone indica la data precisa: 21 aprile del 753 a.C. In quest’area gli scavi archeologici, tra gli inizi e la metà del ‘900, confermarono la leggenda tramandata dalle fonti antiche, mettendo in luce un villaggio di capanne risalente almeno all’VIII secolo a.C. I fori e i solchi ancora visibili nel banco tufaceo, insieme allo studio delle urne cinerarie dello stesso periodo, hanno permesso di ricostruire una tipologia di capanna ellittica con tetto a doppio spiovente coperto di paglia e pareti fatte di canne intrecciate e rivestite di argilla. Questo luogo mantenne per i Romani sempre un’aura di rispetto e di sacralità, tanto che Augusto volle far costruire qui la sua dimora, istituendo così un legame ideologico e simbolico legato al potere e che da quel momento in poi rese il Palatino la sede della residenza di tutti gli Imperatori.

 

Tutte le card
Tutte le card