đź–Ľ đź“­ #CultureStories, una cartolina al giorno per condividere bellezza in questo tempo sospeso.
 
L’isola di San Servolo, nella laguna sud di Venezia, è un punto di vista speciale da cui osservare il Bacino di San Marco. Per un millennio sede monastica, nel 1700 divenne una vera e propria struttura ospedaliera militare gestita dai Padri Fatebenefratelli. Esperti farmacisti, medici e chirurghi, i Padri, grazie all’enorme parco presente nell’isola, dotarono in meno di tre anni San Servolo di una spezieria ricordata ancora oggi per la qualità di composizione dei medicinali.
Agli inizi del 1800 San Servolo divenne infine il “morocomio” di Venezia, l’ospedale psichiatrico della città. Chiuso nel 1978, ne rimane traccia nel museo del manicomio inaugurato nel 2006.
Attualmente San Servolo è centro congressi, spazio per eventi culturali, centro soggiorno e studi.
 
Tutte le card
Tutte le card